Share
Museo dell’Arte vetraria altarese

Villa Rosa

Villa Rosa, edificio di gusto liberty progettato e realizzato dall'architetto Nicolò Campora intorno al 1905 su commissione di Monsignor Giuseppe Bertolotti, personalità di rilievo della Savona di inizio secolo, ospita oggi il Museo dell'Arte Vetraria Altarese.

La varietà dei motivi decorativi floreali caratterizza le stanze e gli arredi fissi della villa, che ospita la collezione di manufatti in vetro dal XVII sec. ai giorni nostri, oltre ad attrezzi per la lavorazione artigianale. La collezione testimonia della ricchezza e del benessere raggiunto dal territorio di Altare grazie alla produzione e alla commercializzazione del vetro. L’arte vetraria, padroneggiata dai maestri di Altare ed esportata in Europa (Bernardo Perotto, vetraio del Re Sole, proveniva da Altare) e nel mondo (molti altaresi si trasferiranno in Sud America nel XIX secolo dando avvio a manifatture vetrarie).

Il Museo ospita la Biblioteca Specializzata del Vetro e nei giardini di Villa Rosaè installata una fornace dimostrativa per la produzione di vetro soffiato.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza del Consolato, 4
17041 Altare

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Direzione regionale Musei Liguria


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento