Share

Osservatorio Astronomico d'Abruzzo verified

Teramo, Abruzzo, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Astrografo Cooke e Sons
fullscreen
Astrografo Cook e Sons
fullscreen
Camera fotografica Cooke e Sons
fullscreen
Camera fotografica Thornton Pickard
fullscreen
Cronografo Cavignato
fullscreen
Cronografo di Fuess
fullscreen
Cronometro da marina Barraud
fullscreen
Fotometro a due cellule
fullscreen
Fotometro a una cellula
fullscreen
Interferometro stellare
fullscreen
Meridiana ad ore babiloniche
fullscreen
Meridiana ad ore italiche
fullscreen
Micrometro
fullscreen
Micrometro filare di Grubb
fullscreen
Pendolo A. Kittel
fullscreen
Pendolo Cavignato e Mioni
fullscreen
Pendolo Kobell
fullscreen
Pendolo Riefler
fullscreen
Pendolo Riefler e Secchi
fullscreen
Spettroscopio a prisma Browning
fullscreen
Spettroscopio a prisma Browning
fullscreen
Strumento dei passaggi Repsold e Soehne
fullscreen
Telescopio Zenitale
fullscreen
Telescopio rifrattore Cooke e Sons
fullscreen
Telescopio rifrattore Salmoiraghi
Astrografo Cooke e Sons
Astrografo Cook e Sons
Camera fotografica Cooke e Sons
Camera fotografica Thornton Pickard
Cronografo Cavignato
Cronografo di Fuess
Cronometro da marina Barraud
Fotometro a due cellule
Fotometro a una cellula
Interferometro stellare
Meridiana ad ore babiloniche
Meridiana ad ore italiche
Micrometro
Micrometro filare di Grubb
Pendolo A. Kittel
Pendolo Cavignato e Mioni
Pendolo Kobell
Pendolo Riefler
Pendolo Riefler e Secchi
Spettroscopio a prisma Browning
Spettroscopio a prisma Browning
Strumento dei passaggi Repsold e Soehne
Telescopio Zenitale
Telescopio rifrattore Cooke e Sons
Telescopio rifrattore Salmoiraghi

Altre opere esposte

Descrizione

Piccolo orologio a molla con oscillatore a pendolo che batte i mezzi secondi, con ruota di scappamento in ottone, scappamento a riposo del tipo ad ancora con nottolino d’acciaio. Il quadrante, del diametro di 10 cm in ottone argentato, Ë suddiviso in minuti riportati sul margine esterno, le ore in numeri romani sono riportate all'interno, in posizione eccentrica, nella parte superiore, un piccolo quadrante del diametro di 3 cm riporta i secondi segnati di dieci in dieci. Il periodo di oscillazione del pendolo può essere regolato svitando o avvitando una ghiera posizionata sull'asta che determina lo spostamento della lente, in metallo brunito, lungo la verga di sospensione. I contatti elettrici di cui questo pendolo E’ munito vennero usati per sincronizzare elettricamente altri pendoli e registrare i secondi interi sul cronografo. La vetrinetta contenente lo strumento Ë in legno di noce.

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento