Share

Pinacoteca il Divisionismo verified

Tortona, Piemonte, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - La donna dell'emigrato
fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Idillio. L'albero della Vita
fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Ritratto di Giovanni Cantù
fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Studio di figure per idillio primaverile
fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Mattino di maggio o alberi e nubi
fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Il ponte
fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Ritratto della signora Battegazzore
fullscreen
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Ritratto del signor Battegazzore
fullscreen
Flavio Bertelli - Sera
fullscreen
Giovanni Sottocornola - L'uscita delle operaie dallo stabilimento Pirelli
fullscreen
Giovanni Battista Crema - Lavoro notturno alla Stazione Termini
fullscreen
Plinio Nomellini - Piazza Caricamento
fullscreen
Emilio Longoni - Riflessioni di un affamato
fullscreen
Plinio Nomellini - Lo sciopero
fullscreen
Emilio Longoni - La venditrice di frutta o Ona staderada
fullscreen
Giuseppe Mentessi - Lagrime
fullscreen
Attilio Pusterla - Riflessioni dolorose
fullscreen
Attilio Pusterla - Cucine economiche o Alle cucine economiche italiane
fullscreen
Angelo Morbelli - Mi ricordo quand'ero fanciulla
fullscreen
Angelo Morbelli - La ricerca della luce. Studio per immagine centrale trittico
fullscreen
Baldassare Longoni - Cariatidi
fullscreen
Giovanni Segantini - La raccolta del fieno
fullscreen
Carlo Fornara - Il seminatore
fullscreen
Plinio Nomellini - Mattina in officina
fullscreen
Gino Romiti - Andando in fabbrica
fullscreen
Emilio Longoni - Solitudine
fullscreen
Angelo Barabino - Il sole
fullscreen
Giovanni Segantini - Ave Maria a trasbordo
fullscreen
Angelo Barabino - Rapina
fullscreen
Angelo Morbelli - Incensum Domino!
fullscreen
Giovanni Battista Ciolina - Ritorno dall'alpe
fullscreen
Angelo Torchi - Grano al sole o Granturco sull'aia
fullscreen
Plinio Nomellini - Il golfo di Genova o Marina ligure
fullscreen
Angelo Morbelli - Vecchine curiose
fullscreen
Giorgio Kienerk - San Martino d'Albaro
fullscreen
Vittore Grubicy de Dragon - Quando gli uccelletti vanno a dormire
fullscreen
Giovanni Segantini - Amore Materno
fullscreen
Plinio Nomellini - Ulivi ad Albaro o Mattino d'aprile in Liguria
fullscreen
Alfredo Müller - Sole d'aprile o I bagni Pancaldi a Livorno
fullscreen
Llewelyn Llyod - Mezzogiorno a Manarola
fullscreen
Llewelyn Lloyd - Le gramignaie
fullscreen
Benvenuto Benvenuti - Estate. Mattino
fullscreen
Rubaldo Merello - Paesaggio. Studio
fullscreen
Filiberto Minozzi - Giornata piovosa
fullscreen
Leonardo Dudreville - Primavera in Val Sassina
fullscreen
Cesare Maggi - Il viatico
fullscreen
Cesare Maggi - La melanconia del sole
fullscreen
Carlo Fornara - Pascolo o Ultimi pascoli
fullscreen
Carlo Cressini - Il paesello grigio
fullscreen
Giacomo Balla - Paesaggio
fullscreen
Serafino Macchiati - La carrue abandonnée
fullscreen
Gaetano Previati - Maternità
fullscreen
Gaetano Previati - Adorazione dei Magi
fullscreen
Gaetano Previati - La via del Calvario
fullscreen
Gaetano Previati - Penombre o Giulietta e Romeo
fullscreen
Matteo Olivero - Suburbio
fullscreen
Arturo Noci - Mattino
fullscreen
Aleardo Terzi - Meriggio d'autunno
fullscreen
Camillo Innocenti - Mattino
fullscreen
Enrico della Leonessa - Figura di donna
fullscreen
Galileo Chini - L'ora nostalgica sul Mé-Nam
fullscreen
Umberto Boccioni - Ritratto di Armando Mazza
fullscreen
Umberto Boccioni - Casa in costruzione
Giuseppe Pelizza da Volpedo - La donna dell'emigrato
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Idillio. L'albero della Vita
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Ritratto di Giovanni Cantù
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Studio di figure per idillio primaverile
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Mattino di maggio o alberi e nubi
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Il ponte
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Ritratto della signora Battegazzore
Giuseppe Pelizza da Volpedo - Ritratto del signor Battegazzore
Flavio Bertelli - Sera
Giovanni Sottocornola - L'uscita delle operaie dallo stabilimento Pirelli
Giovanni Battista Crema - Lavoro notturno alla Stazione Termini
Plinio Nomellini - Piazza Caricamento
Emilio Longoni - Riflessioni di un affamato
Plinio Nomellini - Lo sciopero
Emilio Longoni - La venditrice di frutta o Ona staderada
Giuseppe Mentessi - Lagrime
Attilio Pusterla - Riflessioni dolorose
Attilio Pusterla - Cucine economiche o Alle cucine economiche italiane
Angelo Morbelli - Mi ricordo quand'ero fanciulla
Angelo Morbelli - La ricerca della luce. Studio per immagine centrale trittico
Baldassare Longoni - Cariatidi
Giovanni Segantini - La raccolta del fieno
Carlo Fornara - Il seminatore
Plinio Nomellini - Mattina in officina
Gino Romiti - Andando in fabbrica
Emilio Longoni - Solitudine
Angelo Barabino - Il sole
Giovanni Segantini - Ave Maria a trasbordo
Angelo Barabino - Rapina
Angelo Morbelli - Incensum Domino!
Giovanni Battista Ciolina - Ritorno dall'alpe
Angelo Torchi - Grano al sole o Granturco sull'aia
Plinio Nomellini - Il golfo di Genova o Marina ligure
Angelo Morbelli - Vecchine curiose
Giorgio Kienerk - San Martino d'Albaro
Vittore Grubicy de Dragon - Quando gli uccelletti vanno a dormire
Giovanni Segantini - Amore Materno
Plinio Nomellini - Ulivi ad Albaro o Mattino d'aprile in Liguria
Alfredo Müller - Sole d'aprile o I bagni Pancaldi a Livorno
Llewelyn Llyod - Mezzogiorno a Manarola
Llewelyn Lloyd - Le gramignaie
Benvenuto Benvenuti - Estate. Mattino
Rubaldo Merello - Paesaggio. Studio
Filiberto Minozzi - Giornata piovosa
Leonardo Dudreville - Primavera in Val Sassina
Cesare Maggi - Il viatico
Cesare Maggi - La melanconia del sole
Carlo Fornara - Pascolo o Ultimi pascoli
Carlo Cressini - Il paesello grigio
Giacomo Balla - Paesaggio
Serafino Macchiati - La carrue abandonnée
Gaetano Previati - Maternità
Gaetano Previati - Adorazione dei Magi
Gaetano Previati - La via del Calvario
Gaetano Previati - Penombre o Giulietta e Romeo
Matteo Olivero - Suburbio
Arturo Noci - Mattino
Aleardo Terzi - Meriggio d'autunno
Camillo Innocenti - Mattino
Enrico della Leonessa - Figura di donna
Galileo Chini - L'ora nostalgica sul Mé-Nam
Umberto Boccioni - Ritratto di Armando Mazza
Umberto Boccioni - Casa in costruzione

Altre opere esposte

Descrizione

L'avvicinamento di Lionne al Divisionismo avviene negli ultimi anni del 1800 come naturale approdo delle pregresse ricerche cromatiche e luministiche, e gli consente di sviluppare una concezione libera e personalissima della scomposizione delle tinte per mezzo della reiterazione di segni larghi e vaporosi, che invadono la tela dissolvendo i contorni di oggetti e figure con effetti di straordinario fascino onirico, accentuato dalla scelta di una gamma antinaturalistica declinata in tutti i toni del viola. Realizzato nel 1920 e presentato alla Biennale di Venezia dello stesso anno con il titolo Figura di Donna il dipinto di Lionne è ulteriore elaborazione di uno dei temi prediletti del pittore, quel raffinato ritratto borghese, ricco delle suggestioni simboliste e decadenti che permeavano la Roma dell'epoca. Rilevante è la bella posa delle mani, ripiegate a sostenere il mento in un gioco di linee ai limiti del decorativismo. Modulata su una vasta gamma di blu violacei distribuiti ad ampi tocchi da cui emergono solo il viso e le mani finemente puntinati di luminosità divisioniste, il volto incorniciato da un cappello a tesa larga e da una corta pettinatura mossa alla moda - descrivono una femme fatale, quasi indifesa, tuttavia, nell'ipnotico suo sguardo ceruleo.

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento