Share

Ente Raccolta Vinciana verified

Milano, Lombardia, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Leonardo da Vinci - Trattato della Pittura
fullscreen
Frate Luca Pacioli - Divina Proportione
fullscreen
Albrecht Dürer - Istitutionum Geometricarum
fullscreen
Albrecht Dürer - Istitutionum Geometricarum
fullscreen
Albrecht Dürer - Istitutionum Geometricarum
fullscreen
Raccolta di testi d'abaco
fullscreen
Giovan Paolo Lomazzo - Trattato dell'Arte della Pittura
fullscreen
Leonardo da Vinci - Trattato della pittura
fullscreen
Leonardo da Vinci - Trattato della pittura
fullscreen
Giuseppe Bossi - Del Cenacolo di Leonardo da Vinci
fullscreen
Leonardo da Vinci - Trattato della pittura
Leonardo da Vinci - Trattato della Pittura
Frate Luca Pacioli - Divina Proportione
Albrecht Dürer - Istitutionum Geometricarum
Albrecht Dürer - Istitutionum Geometricarum
Albrecht Dürer - Istitutionum Geometricarum
Raccolta di testi d'abaco
Giovan Paolo Lomazzo - Trattato dell'Arte della Pittura
Leonardo da Vinci - Trattato della pittura
Leonardo da Vinci - Trattato della pittura
Giuseppe Bossi - Del Cenacolo di Leonardo da Vinci
Leonardo da Vinci - Trattato della pittura

Altre opere esposte

Descrizione

“…havendo già con tutta diligentia al degno libro de pictura e movimenti umani posto fine…”: questo passaggio è una della prime testimonianze del lavoro di Leonardo sul suo Libro di Pittura e si trova nella lettera indirizzata da Luca Pacioli a Ludovico Sforza stampata nella “Pars prima” della sua Divina Proportione. Pacioli era amico del “compatriota” Leonardo e lo conobbe a Milano nel 1496 quando venne chiamato dal Duca Ludovico il Moro all’insegnamento pubblico della matematica. Quando compilò il Divina Proportione, che ebbe origine, come si apprende dalla dedica dell’opera, dalle conversazioni scientifiche di quell’ambiente geniale che era la corte di Ludovico il Moro ed a cui apparteneva anche Leonardo, sentì la necessità di completarlo con le figure geometriche necessarie e si servì dell’abilissima mano del Vinci, i cui disegni originali conservò personalmente presso di sé per esibirli all’ammirazione dei visitatori.

Altre opere a Milano

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento