Share
Museo Guglielminetti

Museo Guglielminetti

Lungo le antiche cantine di Palazzo Alfieri, si snoda il suggestivo ambiente espositivo che ospita sculture policrome e scenografie realizzate dal maestro Eugenio Guglielminetti. Il Maestro Fondatore

Pittore (allievo di Felice Casorati), scultore e scenografo sensibile alle ricerche delle avanguardie storiche, Guglielminetti crea il circolo culturale La Giostra nel 1946, si dedica negli anni’50 alla scenografia alfieriana ad Asti ed inizia a lavorare per la televisione negli anni’60 ottenendo numerosi riconoscimenti per l’allestimento di oltre 400 spettacoli. Le sezioni espositive

Le sezioni che costituiscono il museo sono: scultura, scenografia per la musica, per la danza, per il teatro e per la televisione. Le opere in esso custodite vanno dagli anni Cinquanta al 2006.

Nel decennale della scomparsa, il 16 ottobre 2016, la Fondazione Eugenio Guglielminetti ha reso omaggio al Fondatore con l’allestimento comprendente dipinti, sculture, bozzetti di scenografia e costume, materiali ed“attrezzerie” sceniche; accanto si trovano aree dedicate a maestri del Secondo Ottocento ed Autori del Novecento.

Il patrimonio esposto, impreziosito da donazioni di artisti e personalità del mondo teatrale, fornisce un excursus sulla storia del teatro e dell’arte moderna e contemporanea. 

La visione di Guglielminetti della scenografiaè nel complesso essenziale, razionale, pulita, astratta e legata ad elementi simbolici; l’idea del palcoscenico viene eliminata.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Corso Vittorio Alfieri, 375
14100 Asti

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Fondazione Asti Musei


Altri musei a Asti

account_balance Torre Troyana
account_balance Palazzo Alfieri
account_balance Domus Romana
account_balance Palazzo Mazzetti

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento