Share
Complesso museale di San Francesco di Montefalco

Complesso Museale Di San Francesco

Cuore del Complessoè la Chiesa di San Francesco, con gli splendidi affreschi di Benozzo Gozzoli, autore delle decorazioni della cappella di San Girolamo e di quelle dell'abside. Le sue Storie della vita di san Francesco (1452) sono tra i più importanti cicli rinascimentali conservati. Attorno a questo centro pulsante si dispongono, lungo il percorso, preziose raccolte d’arte: la pinacoteca, la cripta con le antiche cantine dei frati minori, la sezione dei reperti archeologici e frammenti lapidei ed, infine, gli spazi dedicati alle mostre d’arte contemporanea.

Il suo straordinario ciclo di affreschiè la gloria di Montefalco. Costruita tra il 1335 e il 1338 dai Frati Minori, la Chiesa a pianta rettangolareè composta da una navata centrale che si conclude con un’abside pentagonale, stupendamente affrescata da Benozzo Gozzoli con Storie della Vita di San Francesco. I venti episodi della vita del Santo sono narrati all’interno di dodici scene disposte su tre registri. Le volte dell’abside sono ornate con elementi vegetali, figure di Santi francescani e Gloria di San Francesco.

Alla decorazione delle cappelle laterali lavorarono Jacopo Vincioli, Giovanni di Corraduccio, Ascensidonio Spacca, mentre l'affresco nella controfacciata con l'Annunciazione con Eterno in gloria tra angeli e Natività è opera del 1503 di Pietro Vannucci detto il Perugino. 

Nelle quattro sale della Pinacoteca si possono conoscere le opere d’arte appartenute alle corporazioni religiose del Comune di Montefalco: tele, tavole, affreschi staccati provenienti da altre chiese del territorio, nonché tessuti e suppellettili.

Le antiche cantine dei Frati Minori Conventuali sono state una felice scoperta durante gli ultimi lavori di restauro. Le Cantine risalgono al XVIII e XIX secolo. Tra le opere della sezione archeologica,è esposta la Statua marmorea di Ercole.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Via Ringhiera Umbra, 6
06036 Montefalco

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Terre e Musei dell'Umbria


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento