Share

MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli verified

Napoli, Campania, IT aperto visita il museoarrow_right_alt

conclusa Il contemporaneo per l’archeologia

La mostra

Legare Oriente ed Occidente, confermando l’attenzione che il Museo Archeologico Nazionale dedica alla Cina: è in programma nelle Sale degli Affreschi, da mercoledì 11 dicembre (inaugurazione: ore 16) al prossimo 10 febbraio, la mostra “Il contemporaneo per l’archeologia: artisti cinesi al MANN”, promossa dallo Zhejiang Art Museum.

Un’incursione non nuova, da parte del Museo, nella cultura del paese del dragone: è passato un anno, infatti, dal vernissage della grande esposizione “Mortali Immortali. I tesori del Sichuan nell’antica Cina” (dicembre 2018/marzo 2020) che ha presentato, per la prima volta in Europa, 130 reperti, databili dall’età del bronzo (II millennio a.C.) fino all’epoca Han (II secolo d.C.); nella scorsa primavera, ancora, le collezioni museali sono state arricchite dallo sky ladder Cai Guo-Qiang, che ha allestito la sua personale a seguito dell’“esplosione” realizzata nell’Anfiteatro di Pompei.

Grazie all’exhibit “Il contemporaneo per l’archeologia”, il MANN si proietta verso il 2020, anno del “Topo”, con un percorso particolare, dotto e curioso: circa settanta opere sono presentate in tre diverse sezioni, intitolate, rispettivamente, “Immaginazione antica”, “L’evidenza dell’immagine sulla storia” ed “Incidendo nel tempo”.

Punto di partenza della mostra, il dialogo tra Oriente ed Occidente, giocando sui soggetti e sugli elementi costitutivi delle opere: i sei artisti contemporanei, che espongono nella prima sezione, realizzano i propri lavori in carta, con un riferimento all’origine storica della lavorazione e della fabbricazione di questo materiale.

Tra le più particolari creazioni, presentate all’inizio della mostra, “There is no Essence- Hercules”, riproduzione dell’Ercole Farnese firmata da  Ho Yoon Shin (classe 1975, famoso per le sue sculture in carta e metallo); la riproposizione (rigorosamente cartacea) della figura michelangiolesca della “Notte” delle Cappelle Medicee, così come le divertenti teste “sfogliabili”, “stretch” ed “apribili” di Li Hongbo; il lavoro “The evolution series” di Qiu Zhijie, che ricrea, su una superficie cartacea, le impronte dei fossili.

Nella seconda parte dell’exhibit, predomina il fascino degli antichi libri cinesi (alcuni risalgono alla dinastia Han ed alla dinastia Ming), pregiati per rilegatura, fattura, filigrana ed illustrazioni: queste opere sono messe a confronto con la reinterpretazione in chiave contemporanea di Zhang Xiaofeng.

Una nutrita appendice dedicata alle moderne stampe orientali chiude il percorso espositivo: recuperando antiche tecniche di lavorazione della carta, gli artisti “incidono nel tempo”, usando un medesimo supporto (la carta) per raccontare nuove visioni.

Nell’ultima sezione della mostra, paesaggi e demoni della natura sono riproposti con tecniche che rimandano al passato: tra le immagini, spicca “Smoke-like color” di Wang Chao, un landscape invernale in cui i profili montuosi sono indefiniti (cinesi o europei? Antichi o moderni?).

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Museo n.18/19
80135 Napoli

Altri contatti

Altro in programma

date_range MANN - Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Sasha Vinci

Fino al 10 settembre 2021


Mostre a Napoli

in scadenza date_range Museo e Real Bosco di Capodimonte

Calatrava

Fino al 25 luglio 2021

date_range Complesso Museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

Il cambiamento oltre il visibile

Fino al 28 agosto 2021

date_range Museo e Real Bosco di Capodimonte

Raffaello a Capodimonte

Fino al 13 settembre 2021

date_range Museo e Real Bosco di Capodimonte

Napoli Napoli Napoli

Fino al 19 settembre 2021

Ricerche correlate

in scadenza date_range MAO - Museo d’Arte Orientale

Petali e draghi tra i fili di seta

Fino al 26 luglio 2021

date_range MAO - Museo d’Arte Orientale

TOAsean Design

Fino al 29 agosto 2021

date_range MArTA - Museo Archeologico Nazionale di Taranto

So strange...so Music!

Fino al 03 settembre 2021

date_range MAO - Museo d’Arte Orientale

Trame persiane

Fino al 01 ottobre 2021

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento