Share

Castello di Rivoli verified

Rivoli, Piemonte, IT aperto visita il museoarrow_right_alt

conclusa Marinella Senatore.

A cura di: Marcella Beccaria

La mostra

Co-curato da Marcella Beccaria e Bronwyn Lace e co-organizzato da Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli-Torino, Italia e The Centre for the Less Good Idea, Johannesburg, Sudafrica. 

Il progetto Marinella Senatore. The School of Narrative Dance, Johannesburg è vincitore della 4a edizione dell’Italian Council (2018), un concorso ideato dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (DGAAP) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per promuovere l’arte contemporanea italiana nel mondo. 

Attraverso la sua pratica artistica partecipativa, Marinella Senatore (Cava de’ Tirreni, Salerno, 1977) mette in discussione la bio-politica di diverse comunità, aggirando i ruoli tradizionalmente separati di artista e pubblico per creare un nuovo movimento artistico, emozionante e contagioso. Rafforzando le risorse collettive degli individui coinvolti nei suoi progetti, Senatore costruisce esperienze basate su un modello didattico non convenzionale di apprendimento e partecipazione, offrendo una piattaforma per la collaborazione e incontri sociali. Il suo approccio mira a contribuire eticamente a una comprensione più democratica e collettiva della creatività. Senatore utilizza più discipline, tra cui performance, installazione, film, fotografia, disegno e collage. 

Marinella Senatore. The School of Narrative Dance, Johannesburg presso The Centre for the Less Good Idea è la prima mostra del lavoro di Senatore in un’istituzione no-profit in Sudafrica. La mostra presenta una selezione delle principali opere cinematografiche, nuovi disegni e progetti performativi. I film proiettati includono Nui Simu (2010), la storia di una comunità di oltre trenta minatori in pensione della città siciliana di Enna, la cui economia fino agli anni ‘70 era incentrata sulle miniere di zolfo; Rosas (2012), un’opera per lo schermo in tre atti, in prestito dalle collezioni del Castello di Rivoli, e la recente Processione di Palermo (2018). Quest’ultimo film documenta la parata pubblica composta da sfilate, balli e musica, che si è svolta in occasione di Manifesta 12 (giugno 2018) attraverso il centro storico di Palermo. I disegni comprendono un gruppo di circa 80 nuovi lavori su carta, realizzati appositamente da Senatore in riferimento a raduni pubblici di assemblee femministe e proteste non violente in varie culture e comunità. La mostra continua con The School of Narrative Dance (2013 - in corso). Presentata sotto forma di un grande tappeto da ballo, l’installazione performativa si basa sull’idea della danza come linguaggio comune aperto per celebrare i gesti vernacolari, amatoriali e professionalmente preparati dei partecipanti. Messo a disposizione del pubblico come struttura gratuita e utilizzabile, lo spazio accoglie e invita la collaborazione di individui e associazioni locali. 

In concomitanza con la mostra, il 26 ottobre 2019 The Centre for the Less Good Idea sarà il palcoscenico di The School of Narrative Dance, Johannesburg - The Parade, performance ospitata nel contesto della sesta stagione (23-27 ottobre 2019) del Centre. Inclusivo di danza, musica e canto, l’evento di Senatore presenterà diverse forme di espressioni culturali e resistenza pacifica, secondo una coreografia sviluppata in collaborazione con i partecipanti, a partire da una serie di tradizioni locali. La parata, insieme al processo di ricerca culturale e di scambio con le comunità locali, sarà oggetto di un nuovo film dell’artista che entrerà a far parte della Collezione permanente del Castello di Rivoli grazie al sostegno dell’Italian Council. Il film sarà girato durante la performance e la sua preparazione, documentando i modi in cui la creatività artistica può evolversi come processo condiviso tra più culture e linguaggi. 

“Contagiosamente positiva e radiosa, la pratica di Senatore stimola la formazione di nuove comunità, reinventando le possibilità dell’arte come agente di scambio e crescita culturale. Questo straordinario progetto stimola le idee creative mettendo in comunicazione persone e continenti, alimentando con la sua meravigliosa energia la collaborazione tra The Centre for the Less Good Idea e il Castello di Rivoli”, affermano i curatori Marcella Beccaria e Bronwyn Lace. 

Fondato da William Kentridge nel novembre 2016, The Centre for the Less Good Idea deve parte del suo nome a un proverbio Twana: “Se il bravo dottore non può curarti, trova il dottore meno bravo”. Il Centro mira a sostenere gli artisti nel trovare “l’idea meno buona” e promuove progetti artistici sperimentali, collaborativi e interdisciplinari. Marinella Senatore. The School of Narrative Dance, Johannesburg è il progetto ospite della sesta stagione. 

Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea ospita prestigiose collezioni e promuove la creatività, la ricerca, l’educazione partecipativa e lo sviluppo della conoscenza principalmente nel campo dell’arte contemporanea. La missione del Castello è quella di sostenere la comprensione dei nostri tempi attraverso l’arte e la cultura, coinvolgendo il pubblico locale e internazionale.

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazzale Mafalda di Savoia, 2
10098 Rivoli

Altri contatti

Altro in programma

date_range Castello di Rivoli

Patrizio Di Massimo

Fino al 26 settembre 2021

date_range Castello di Rivoli

Espressioni Parte I: Anne Imhof

Fino al 07 novembre 2021

date_range Castello di Rivoli

Espressioni. La Proporzione

Fino al 07 novembre 2021

date_range Castello di Rivoli

Achille Bonito Oliva

Fino al 09 gennaio 2022


Ricerche correlate

in scadenza date_range Villa Medici

ECCO

Fino al 08 agosto 2021

in scadenza date_range L'Ascensore

Alfredo Aceto

Fino al 10 agosto 2021

date_range GAM - Galleria d'Arte Moderna di Torino

Luigi Nervo

Fino al 15 agosto 2021

date_range Museo Nivola

Peter Halley

Fino al 22 agosto 2021

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento