Share
Museo Nazionale del Ducato di Spoleto

Rocca Albornoziana

La Rocca Albornoziana, concepita come presidio difensivo, assunse la fisionomia di residenza (di papi e governatori); conserva, nell’appartamento del Castellano, un ciclo di affreschi della prima metà del Quattrocento. 

Il Museo Nazionale illustra la storia del territorio spoletino dal IV al XV secolo. Ha ospitato mostre (come: Black Light Art, parte del progetto Lightquake 2017, fino al 25 febbraio 2018; Tesori della Valnerina, esposizione delle opere salvate dai luoghi colpiti dal sisma, tra le quali La Madonna col Bambino, restaurata dal FAI Umbria), eventi (tra i quali #instameetSpoleto della Community Instagram Igers Umbria il 4 febbraio 2018), laboratori didattici; iniziative legate all’alternanza scuola-lavoro e al Servizio civile nazionale; visite guidate a tema (tra cui L’arte di toccare con mano per la Giornata dei diritti delle persone con disabilità), convegni, incontri (come quello sull’alimentazione dell’Alto Medioevo nell’ambito di Italia Langombardorum).È protagonista del progetto Nuovi percorsi di visita per il Museo del Ducato di Spoleto. 

Gli spazi

Le opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Campello, 1 (Rocca Albornoziana)
06049 Spoleto

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Direzione regionale Musei Umbria


Altri musei a Spoleto

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento