Share
Musei Reali di Torino

I Musei Reali Di Torino

I Musei Reali di Torino sono uno dei complessi museali più estesi e più variegati d’Europa e sono pari, per le loro dimensioni e per il valore delle collezioni, alle maggiori residenze reali europee. Sono situati nel cuore della città antica e propongono un itinerario di storia, arte e natura che si snoda attraverso oltre 3 km di passeggiata museale su 30.000 mq di spazi espositivi e di deposito, 7 ettari di giardini, con testimonianze che datano dalla Preistoria all’età moderna.

La loro origine risale al 1563, quando Emanuele Filiberto di Savoia trasferisce la capitale del ducato da Chambéry a Torino e dà inizio alla grande trasformazione urbana a all’arricchimento delle collezioni dinastiche.Tra il Seicento e il Settecento la residenza, con al centro il maestoso Palazzo Reale, si espande in forma di città seguendo lo schema ortogonale del primo ampliamento urbano verso il fiume Po. Abitata dai Savoia fino al 1946è ora proprietà dello Stato Italiano.

A partire dal 2014, i Musei Reali hanno riunito in un unico sistema il Palazzo con l’Armeria Reale e la Cappella della Sindone, la Biblioteca Reale, la Galleria Sabauda, il Museo di Antichità i Giardini Reali.

Gli spazi

Le opere esposte

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazzetta Reale, 1
10122 Torino

Altri contatti


Altri musei a Torino

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento