Share

Museo delle armi Luigi Marzoli verified

Brescia, Lombardia, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Gran celata veneziana
fullscreen
Cappello d’arme
fullscreen
Armatura da campo aperto
fullscreen
Testiera da cavallo
fullscreen
Corsaletto da corazza
fullscreen
Coppia di pistole da fonda
fullscreen
Corsetto da barriera
Gran celata veneziana
Cappello d’arme
Armatura da campo aperto
Testiera da cavallo
Corsaletto da corazza
Coppia di pistole da fonda
Corsetto da barriera

Altre opere esposte

Descrizione

Le armi da fuoco sono tutt'oggi il fiore all'occhiello della produzione armiera bresciana. Nel XVII e XVIII secolo le canne prodotte soprattutto dagli artigiani di Gardone Val Trompia erano famose in tutto il mondo e alcune dinastie di armaioli godettero di enorme fama. Tra costoro spiccarono i Cominazzo, che in genere si firmavano Lazarino Cominazzo, che resero celebri le canne da loro prodotte, dette appunto “canne lazarine”, al punto che già in antichità la loro firma era falsificata anche in Oriente.

Altre opere a Brescia

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento