Share

Musei Reali di Torino verified

Torino, Piemonte, IT aperto visita il museoarrow_right_alt

fullscreen
Giovanna Garzoni - Ritratto di Carlo Emanuele I di Savoia
fullscreen
Defendente Ferrari - Madona col Bambino
fullscreen
Francesco De Mura - Storia di Enea e Didone
fullscreen
Giuseppe Duprà - La famiglia di Vittorio Amedeo di Savoia
fullscreen
Pelagio Palagi - Sacra famiglia con San Giovannino
fullscreen
Giuseppe Pietro Bagetti - La Sacra di San Michele
fullscreen
Francesco Hayez - La sete patita dai primi crociati sotto Gerusalemme
fullscreen
Zuppiera da Tavolo
fullscreen
Girarrosto
fullscreen
Tazzina da caffè
Giovanna Garzoni - Ritratto di Carlo Emanuele I di Savoia
Defendente Ferrari - Madona col Bambino
Francesco De Mura - Storia di Enea e Didone
Giuseppe Duprà - La famiglia di Vittorio Amedeo di Savoia
Pelagio Palagi - Sacra famiglia con San Giovannino
Giuseppe Pietro Bagetti - La Sacra di San Michele
Francesco Hayez - La sete patita dai primi crociati sotto Gerusalemme
Zuppiera da Tavolo
Girarrosto
Tazzina da caffè

Altre opere esposte

Descrizione

La manifattura di Vienna fu fondata nel 1717 e vi approdarono decoratori e chimici provenienti da Meissen, dove si era prodotta la prima porcellana europea. La gestione da parte dello Stato assicurò le risorse economiche necessarie, e la successiva scoperta di giacimenti di caolino in Ungheria consentì la produzione di una pasta di qualità migliore. La tazza, dalla tipica forma cosiddetta a cratere, con manico a volute filettato d’oro, fondo oro lucido e decori vari, presenta specchiatura con veduta della Porta Nuova di Vienna vista dall’esterno della città, mentre il piattino offre una formella con la visione della medesima porta ma dall’interno della città, dunque con vivo e completo senso di realtà. La sagoma a cratere è tipica della produzione di Vienna durante il periodo Biedermaier, quando predomina un caratteristico gusto borghese. La pittura di paesaggio è poi molto frequente nel repertorio decorativo della porcellana viennese; i soggetti più rappresentati sono appunto le vedute di Vienna e dintorni, tratte dalle incisioni tardosettecentesche di Carl Schutz, Lorenz Janska e altri.

Altre opere a Torino

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento