Share
Museo di Santa Giulia

Museo Di Santa Giulia

Unico in Italia e in Europa per concezione espositiva e per sede, il Museo della città, allestito in un complesso monastico di origine longobarda, consente un viaggio attraverso la storia, l’arte e la spiritualità di Brescia dall’età preistorica ad oggi in un’area espositiva di circa 14.000 metri quadrati.

Il monastero di San SalvatoreSanta Giulia fu fondato nel 753 d.C. da Desiderio, ultimo re dei Longobardi, con la moglie Ansa. Femminile, di regola benedettina, ricoprì un ruolo di primo piano anche dopo la sconfitta inferta ai Longobardi da Carlo Magno.

Luogo di memorie storiche stratificate nel corso dei secoli e fonte continua di sorprendenti scoperte, il complesso monasticoè un intreccio visibile di epoche. Edificato su un’area già occupata in età romana da importanti Domus, esso comprende la Basilica longobarda di San Salvatore e la sua cripta, l’oratorio romanico di Santa Maria in Solario, il Coro delle Monache, la cinquecentesca chiesa di Santa Giulia e i chiostri. 

Dal 2001 il complesso monumentale di San Salvatore-Santa Giulia, insieme al Parco archeologico di Brescia romana, sono iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO con il sito“I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d. C.)”.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Via dei Musei, 81/b
25121 Brescia

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Fondazione Brescia Musei


Altri musei a Brescia

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento