Share

Museo delle Arti Decorative verified

Milano, Lombardia, IT chiuso visita il museoarrow_right_alt

conclusa Brindisi d'Autore

A cura di: Fiorella Mattio, Sandro Pezzoli

La mostra

Con questa mostra, il Castello Sforzesco vuole brindare metaforicamente, con tutti i suoi visitatori, alla riapertura dei musei al pubblico, dopo il lungo periodo di chiusura per il contenimento della diffusione della pandemia da Sars-Cov2.
Al centro del percorso del Museo delle Arti Decorative, che presenta le forme del vivere e della decorazione con oltre 1300 oggetti d’arte dall’età paleocristiana ai giorni nostri, sono presentati 166 bicchieri del XX secolo, uno diverso dall’altro, per forma, tecnica e scelta cromatica.
Tre vetrine al centro della sala presentano i tre principali nuclei che costituiscono la ricca collezione di bicchieri d’artista raccolta da Aldo Bellini e Sandro Pezzoli in vent’anni di attività presso il rinomato Ristorante “La scaletta” di Milano, luogo di ritrovo di artisti e creativi, e presso la galleria d’arte “Scaletta di vetro”.
La prima vetrina presenta i bicchieri di design, con alcune delle serie più note della ditta Carlo Moretti, esemplari di Sergio Asti, Gianfranco Frattini e Matteo Thun.
La vetrina centrale celebra la creatività dei maestri artigiani muranesi, attraverso numerose variazioni del modello tradizionale e sofisticate tecniche di esecuzione (dalla mezza filigrana, alla filigrana a reticello o a retortoli, alle murrine, alle inclusioni di foglia d’oro).
Infine, nella terza sono esposti bicchieri-scultura in cui l’aspetto creativo prevale sulla funzionalità e alcuni capolavori di artisti del vetro di fama internazionale, come Lino Tagliapietra e Silvia Levenson.
L’allestimento della mostra dialoga con la collezione permanente del Museo delle Arti Decorative inserendosi nella sezione dedicata all’arte della tavola. In una quarta vetrina, al centro della sala, sono esposti alcuni capisaldi della produzione in argento di Olga Finzi Baldi del Novecento, mentre
nelle vetrine laterali è esposta la collezione storica di posate di Gianguido Sambonet.
Alcuni bicchieri in mostra affiancano questa esposizione di posate storiche, in un efficace dialogo, per assonanza o contrasto, di forme, cromie e stili.

Immagini della mostra

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Castello
20121 Milano


Mostre a Milano

in scadenza date_range Fondazione Stelline

Sergio Padovani.

Fino al 24 ottobre 2021

in scadenza date_range Sala delle Asse
in scadenza date_range Galleria d'Arte Moderna di Milano
date_range Istituto Svizzero - Milano

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento