Share
Museo Archeologico Egizio di Milano

Il Museo

La collezione egizia milanese, situata nei sotterranei della Corte Ducale del Castello Sforzesco di Milano, conobbe un rapido incremento nei decenni a venire grazie a continue donazioni di piccole e medie collezioni di privati. Durante il secondo conflitto mondiale le esposizioni del Castello vennero smantellate e i materiali deposti nei magazzini. Solamente nel 1965 le raccolte archeologiche furono spostate dal Castello nell’attuale sede di Corso Magenta. L’allestimento di Cesare Volpiano prevedeva l’esposizione in due sale, la prima relativa al culto funerario, la seconda alla vita quotidiana, alla religione e all’arte dell’antico Egitto. Nei quarant’anni successivi, continue donazioni di privati nonché mirate acquisizioni, hanno portato ad incrementare ulteriormente la raccolta egizia milanese, che oggi annovera circa 3000 reperti.


La sezione Egizia del Civico Museo Archeologico è temporaneamente chiusa per il rinnovo del percorso espositivo e per lavori destinati al superamento delle barriere architettoniche. Le collezioni sono esposte a rotazione presso il Civico Museo Archeologico di corso Magenta.


Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Castello
20121 Milano

Scopri tutte le sedi: Musei del Castello Sforzesco


Altri musei a Milano

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento