Share
Palazzo Ducale di Sassuolo

Palazzo Ducale

Il Palazzo Ducale di Sassuolo fu commissionato dal duca Francesco I d’Este nel 1634. L’architetto Bartolomeo Avanzini venne incaricato di trasformare il castello estense in una moderna residenza suburbana per la villeggiatura estiva. Gli affreschi, i dipinti, gli stucchi e le sculture di ispirazione barocca che decorano gli interni di questa“Delizia”, sono opera degli artisti Jean Boulanger, Angelo Michele Colonna, Agostino Mitelli, Luca Colombi, Lattanzio Maschio. La fontana del Nettuno che trionfa nel cortile interno del Palazzoè elaborato da un bozzetto in terracotta di Antonio Raggi, meritevole allievo di Bernini. Dal 1941 al 2004 il Palazzo ha ospitato parte dall’Accademia militare di Modena per poi passare sotto la direzione del Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo. L’attuale percorso di visita comprende una ricca esposizione recentemente allestita come‘quadreria di studio’, la visita ai sontuosi ambienti affrescati che componevano gli appartamenti granducali con eccellenti esempi di trompe l’oeil e quadraturismo e l’esposizione della collezione di opere monocrome di maestri europei e americani del XX secolo, appositamente commissionate per Palazzo Ducale e donate allo Stato da Giovanna e Giuseppe Panza di Biumo.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazzale della Rosa
41049 Sassuolo

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Gallerie Estensi


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento