Share
BoCs Museum

Bo Cs Museum

Il BoCs Museum è un'istituzione culturale del comune di Cosenza inaugurato nel 2017, in cui vengono esposte le opere prodotte durante le residenze artistiche dei Bocs Art. Il progetto del BoCS Museum e dei BoCS Art costituisce dal 2015 per la città di Cosenza una visione di rigenerazione urbana, una fucina artistica in continuo fermento: nell'arco degli ultimi anni infatti sono approdati sulle rive del Crati, dove sono allocati i  27 box d'artista, centinaia di artisti che hanno inserito la città nel panorama internazionale dell'arte contemporanea e incrementato il suo patrimonio artistico attraverso opere donate. Contaminazioni, scambi culturali, creatività e inclusione sono le parole chiave che caratterizzano il Progetto e che rendono Cosenza scenario di azioni artistiche, che coinvolgono in maniera diretta luoghi, istituzioni e persone della città, oltre che importante polo attrattivo all'avanguardia. Il BoCS Museum è dunque un  museo dinamico e in continua evoluzione, che accoglie ed espone i  lavori realizzati nell'ambito delle residenze artistiche. Collocato nello splendido complesso Conventuale di S. Domenico, costituisce  uno dei pochi esempi superstiti in Calabria di architettura conventuale domenicana. Lo spazio espositivo è allestito in un’area del Complesso monumentale di San Domenico restaurata di recente, luogo di congiunzione tra la città nuova e la città antica. Il Museo è dotato di un regolamento che disciplina l'organizzazione e il funzionamento dello stesso. Gli artisti, selezionati dal curatore delle residenze e direttore del Museo, realizzano opere site specific donandole poi al BoCSMuseum. Il BoCSMuseum risponde ai principi etici dei Musei definiti da Icom, alla normativa ministeriale e si configura quale istituzione permanente che soddisfa le cinque funzioni essenziali dei Musei (acquisire, conservare, studiare, esporre, comunicare) e le nuove funzioni orientate al rafforzamento del ruolo sociale dell’istituzione museale (favorire l’accessibilità, l’ intercultura, il confronto generazionale, il rispetto dei diritti umani ecc.).

Il BoCSMuseum persegue specifiche finalità: promuovere la conoscenza della storia della città di Cosenza e del suo patrimonio attraverso l’arte contemporanea nelle sue molteplici manifestazioni e contribuire alla creazione di un clima di co-working tra artisti provenienti da tutto il mondo sia nelle residenze artistiche quanto negli allestimenti del BoCSMuseum; favorire la varietà degli approcci alla conoscenza della storia e del patrimonio culturale cittadino elaborando periodicamente nuovi percorsi di visita, nuovi allestimenti e nuove attività didattiche per i pubblici del Museo; Promuovere lo scambio internazionale tra artisti e Musei d’arte contemporanea per promuovere l’immagine della città di Cosenza e del progetto BoCS Art in Italia e all’estero; promuovere la pubblicazione di ricerche scientifiche sulla città di Cosenza, ospitare iniziative culturali e convegnistiche, formare i giovani con percorsi di alternanza scuola-lavoro e tirocini universitari e post universitari, bandire premi e borse di studio; radicarsi, come Istituzione museale, nel territorio costituendo una rete di scuole, una rete di Associazioni culturali, una rete di università e docenti che abbiano a cuore la conoscenza e lo studio e la promozione della città di Cosenza e contribuire attivamente alla costituzione della rete dei Musei della città di Cosenza; organizzare eventi espositivi temporanei a cominciare da mostre monografiche di artisti presenti in collezione, e oltre; promuovere la cooperazione con l’Università della Calabria, con il Polo Museale Regionale Mibact, con il Segretariato Mibact e con le altre Istituzioni presenti sul territorio.

Gli spazi

Collezione Permanente

Orari e biglietti

Indirizzo

Piazza Tommaso Campanella, 22
87100 Cosenza

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Musei Civici di Cosenza


Altri musei a Cosenza

Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento