Share
Forte Santa Tecla

Il Forte

Forte Santa Teclaè una imponente struttura collocata sul Porto vecchio di Sanremo. Venne edificato negli anni 1755-56 su disposizione della Repubblica di Genova per“tenere a dovere i sanremesi” a seguito dell’insurrezione popolare del 1753 scatenata dalla decisione di Genova di separare Sanremo dalla Colla.

Il forte, a pianta triangolare e bastionato sui vertici,è un tipico esempio di architettura militare del settecento, uno dei pochi rimasti intatti sulla costa ligure. Si sviluppa su tre piani, con una potenza di fuoco di 16 pezzi d’artiglieria, disposti su baluardi anteriori e di altri 5 più piccoli sul bastione posteriore. Era destinato ad ospitare un contingente militare formato da due compagnie di 40 uomini ciascuna.

Il Forte Santa Tecla svolse ancora il suo ruolo nel periodo napoleonico, nell’ambito del sistema difensivo costiero quando vi furono collocati alcuni pezzi di artiglieria. Dopo il 1815, con l’annessione della Liguria al Regno di Sardegna, il forte fu utilizzato come caserma rimanendo tuttavia simbolo della fermezza e dell’autorità di Genova sulla Riviera di Ponente. In epoca unitaria, nel 1864, il forte fu adattato a Carcere Giudiziario, conservando intatto l’impianto originario. Oggi recuperato nella parte centraleè adibito a manifestazioni ed eventi culturali, in attesa del previsto restauro complessivo.

Gli spazi

Orari e biglietti

Indirizzo

Corso Nazario Sauro, 7
18038 Sanremo

Altri contatti

Scopri tutte le sedi: Direzione regionale Musei Liguria


Ricerche correlate

Non conosci ancora Artsupp?

Artsupp è il nuovo portale dei musei nato per riunire tutte le novità del mondo dell’arte e dei musei italiani su un’unica piattaforma.

chi siamo
spinner-caricamento